14-09-17 Sernagiotto portrait STR-11 per sito

LAVORO: VENETO, SERVE RIFORMA MERCATO E NUOVO RUOLO FAMIGLIA

Ecco il lancio Ansa riguardante la Conferenza Annuale di Elisan.

 Oggi sfida è affrontare 'nuove' povertà con soluzioni diverse

BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES, 18 NOV - Per combattere l'emergenza della disoccupazione giovanile "non credo siano sufficienti interventi finanziari", ma piuttosto una "riforma moderna del mercato del lavoro", che mettano al centro il ruolo della famiglia. Questo il filo rosso dell'intervento di Remo Sarnagiotto, assessore ai servizi sociali della Regione Veneto e presidente della rete europea per l'inclusione sociale e l'azione locale (Elisan), alla conferenza annuale svoltasi oggi a Bruxelles. Secondo Sarnagiotto a causa di "politiche miopi" in Italia "abbiamo perso la famiglia, che non è più in condizioni di fare figli". In famiglia potrebbe esserci un unico posto di lavoro, gestito dalla coppia a seconda delle esigenze. "Quello che conta è l'obiettivo, non la persona che vi partecipa" sostiene Sarnagiotto, spiegando che ormai la previsione è che "in Veneto fra 10 anni il 33% della popolazione sarà over 75". Il compito della rete Elisan sarà quindi quello di "indicare nuove idee e progetti, visto che siamo fermi a un modello di padrone-operaio, invece che di impresa-collaboratore dell'impresa". Fra le sfide da affrontare quelle della povertà, che nel tempo è cambiata. "In Veneto - racconta Sernagiotto - fino a cinque anni fa c'era un'unica povertà, mentre oggi è di diversi tipi: da quella estrema a quella di quando i figli sono minori e le famiglie non ce la fanno ad arrivare a fine mese per dieci-quindici anni; poi c'è la povertà temporanea a causa della perdita del lavoro. Tre povertà vanno affrontate in modo diverso", ha concluso l'assessore.(ANSA)

Y62-TI/ S41 QBXV

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

GIORNO PER GIORNO

 
Febbraio 2019
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 1 2 3

IN EVIDENZA

 

L'Europa il giusto mezzo per la libertà scolastica

Credo sia arrivato il momento giusto per affrontare di petto il tema della parità dell'offerta scol..

Leggi tutto

ECOTASSA, A PAGARNE LE CONSEGUENZE IL SETTORE AUTO E LE FAMIGLIE

Oggi ho incontrato il presidente Ercole Messina Presidente di AIRVO (Associazione Italiana Rivendito..

Leggi tutto

A PROPOSITO DI...

 

Adesione della Bielorussia e dell’Uzbekistan alla convenzione del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori

Dichiarazioni di voto in occasione della Mini-Plenaria di Bruxelles del 30-31 gennaio Ho votato a fa..

Adesione dell’Honduras alla convenzione del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori

Dichiarazioni di voto in occasione della Mini-Plenaria di Bruxelles del 30-31 gennaio Ho votato a fa..

Adesione dell’Ecuador e dell’Ucraina alla convenzione dell’Aia del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori

Dichiarazioni di voto in occasione della Mini-Plenaria di Bruxelles del 30-31 gennaio  Ho votat..